I vini: una collezione di personalità

“Ogni vino è unico e ha un carattere speciale.“ Questa peculiarità dei nostri vini deriva da molti fattori. Il modo in cui coltiviamo, raccogliamo e vinifichiamo fa la differenza rispetto ad altre aziende italiane. L’uso del raro vitigno autoctono Aleatico o del Tannat, che non è originario dell’Italia, dona ai nostri vini un’espressività speciale.

La personalità si manifesta anche nella denominazione: i nostri vini hanno nomi che fanno riferimento a personaggi famosi della letteratura, a poeti, scrittori e pittori per i quali l’Italia è stata un’esperienza formativa. “Filippo“– lo pseudonimo di Goethe nel suo famoso “Viaggio in Italia“. O “Eleonora“ – testimone dell’amore di Rainer Maria Rilke per Eleonora Duse.